LA GASTRONOMIA SICILIANA
sicani e fenici, greci e romani, arabi e normanni, angioini e aragonesi, spagnoli e inglesi

Inserito da

La gastronomia siciliana è forse la più antica del nostro Paese, oltre che la più ricca di specialità e la più ‘scenografica’. Socrate, nel Gorgia di Platone, cita Mithaicos, autore del trattato sulla cucina siciliana; Archestrato, nato a Gela, durante gli anni di Pericle scrive ricette sotto forma di poesia; la gastronomia ateniese preferisce la […]

LE FESTE IN SICILIA
Festeggiare, dal latino “fectus dies” ovvero giorno propizio

Inserito da

Dovunque nel mondo si festeggia, in occasione di ricorrenze civili o religione, alcune delle quali hanno dato fissa, altre variabile. Festeggiare, dal latino fectus dies ovvero giorno propizio, significa interrompere la routine del lavoro, concedendosi un periodo di riposo. È vero che è festa ogni domenica per i cristiani, tuttavia vi sono dei giorni in […]

ISOLA FERDINANDEA
l’isola che non c’é

Inserito da

Il canonico Arena scriveva che queste eruzioni “sono state sempre precedute da brevi scosse di terremoto che si sono susseguite con fortissimo fragore di boati”. “Testimoni dell’evento furono i capitani Trafiletti e Corrao, naviganti in quel mare (latitudine 37,11 nord e longitudine 12,44 est) che osservarono un getto d’acqua a cui tennero dietro colonne di […]

Il PARCO del GATTOPARDO
a Santa Margherita di Belice

Inserito da

La Provincia di Agrigento, nel cuore del Mediterraneo, è una terra sofferta e fragile, meta e patria di illustri menti; è una provincia che ha dato i natali a Pirandello, Sciascia, Camilleri, che ha segnato indelebilmente l’infanzia di Tomasi di Lampedusa; è una provincia che accoglie ed ospita ben tre parchi letterari, che produce dunque […]

LE TERME
i Romani li chiamarono Thermae Selinuntine

Inserito da

Il centro termale più importante nel territorio è quello di Sciacca, il cui bacino ha origini antichissime ed è molto ricco di risorse. Ai visitatori resta sicuramente impresso nei ricordi il Nuovo Stabilimento delle Terme, sito su un promontorio a strapiombo sul mare, un edificio liberty risalente agli anni Trenta, dalle linee morbide e armoniose […]

ARCHEOLOGIA
Adranone, Necropoli di Risinata, Rocca di Entella e la città di Inycon

Inserito da

Nel territorio di Menfi si trovano diverse aree di interesse archeologico e storico, che testimoniano le antiche origini dell’area. A nord di Sambuca di Sicilia, all’interno del perimetro della Riserva Naturale Orientata di Monte Genuardo, si trova Adranone, un insediamento greco-punico risalente al VII-VI secolo a.C. La storia di quest’antica sottocolonia selinuntina si svolge a […]

CASTELVETRANO in Sicilia
secondo la tradizione propaggine di Selinunte

Inserito da

Secondo la tradizione propaggine di Selinunte, certamente di antica origine, la sua esistenza è documentata dagli Angioini in poi. Fu assegnata nel 1299 da Federico d’Aragona ai Tagliavia che, per i matrimoni contratti, acquisteranno nel tempo i cognomi Aragona e Pignatelli e reggeranno la città fino al 1812 anno di cessazione della feudalità. Ai suoi […]

RIBERA in Sicilia
fondata da Luigi Guglielmo Moncada, già principe di Paternò

Inserito da

Le sue origini si collocano in un periodo storico in cui, a partire dalla fine del Cinquecento fino al Settecento, sorsero nuovi centri in posizioni più favorevoli allo sviluppo dell’agricoltura rispetto alle rocche fortificate. A differenza di altri centri, per i quali fu chiesta la licentia populandi, concessa dallo Stato Spagnolo che allora governava la […]

MENFI in Sicilia
arte e storia nella città sicana di Inyco

Inserito da

Nonostante la cittadina di Menfi, in Sicilia, può essere annoverata tra le “città nuove”, il suo territorio è stato anticamente antropizzato. Infatti, in contrada Montagnoli, due campagne di scavi hanno portato alla luce un insediamento capanni colo risalente all’età del ferro. Tra gli altri resti venuti alla luce, sono interessanti quelli delle Mura, la Porta […]

CALAMONACI in Sicilia.
Il nome sembra derivi dall’arabo ‘Kal-at-Munach’, che significa fortilizio di sosta.

Inserito da

Il nome sembra derivi dall’arabo ‘Kal-at-Munach’, che significa fortilizio di sosta. Le origini del paese risalgono al XVI secolo, mentre l’origine del feudo sive casale de Calamonachj, secondo quanto scrive Giovanni Luca Barbieri nei suoi “Capibrevi” compilati nel 1513, sembra risalire al 1296. Il sito di questo casale a cui il Barbieri si riferisce, alla […]

CALTABELLOTTA in Sicilia.
Fu sede della mitica Kamico, capitale sicana e potente roccaforte
del Re Kokalo

Inserito da

Goetthe nel suo viaggio in Italia definisce “straordinaria Caltabellotta sotto uno spuntone di roccia”, corona una cima della più grande montagna del retroterra di Sciacca, ad un’altezza di 950 metri sul livello del mare da cui dista solo tredici chilometri. Grazie a questa posizione privilegiata panoramicamente, domina un vasto territorio che parte dalle coste trapanesi […]

MONTEVAGO in Sicilia
La fondazione del paese risale al XVII secolo e la si deve alla famiglia Scirotta (o Xirotta)

Inserito da

La storia del territorio risale ad epoche molto lontane, una data importante è senz’altro quella del 339 a.C., quando sul Crimiso, uno dei rami del fiume che poi unendosi formavano l’antico Hypsa, oggi Belice, avvenne uno scontro tra Greci e Punici; infatti l’altopiano su cui sorge Montevago si trova lungo la linea di demarcazione tra […]

BURGIO in Sicilia.
L’origine é araba. Nel suo territorio si trovano località di grande interesse archeologico, storico, naturalistico e paesaggistico.

Inserito da

Nonostante l’origine di Burgio si faccia risalire al periodo arabo, si ritiene che possa essere molto più antica. Nel suo territorio, infatti, si trovano due località che ancora oggi mostrano grande interesse archeologico, oltre che storico, naturalistico e paesaggistico, tanto da essere considerati tra i luoghi più belli dell’intera Valle: Rifesi e Scirtea-Cristia o Gristia. […]

IL TERRITORIO del BASSO BELICE in Sicilia.
Una storia lunga millenni fra Sicani, Fenici, Greci, Romani, Arabi, Normanni, Svevi, Aragonesi, Spagnoli, Borboni.

Inserito da

Sicani, Fenici, Greci, Romani e poi ancora Arabi, Normanni, Svevi, Aragonesi, Spagnoli, Borboni, prima di arrivare al Regno d’Italia ed all’autonomia dell’Isola. Una storia lunga millenni in cui la Sicilia è sempre stata terra d’accoglienza, crocevia di popoli e culture diverse a volte incontratesi, altre scontratresi, ma sempre portatrici di un qualcosa che tuttora è […]

SANTA MARGHERITA di BELICE in Sicilia
Il Gattopardo é di casa

Inserito da

Le ricerche archeologiche effettuate nel tempo, con i ritrovamenti di selci scheggiate, testimoniano la presenza umana nel territorio nel periodo paleolitico, probabilmente nelle grotte in vicinanza delle quali furono rinvenute tali selci. Altri reperti, manufatti di bronzo e terracotte, successivamente datati, testimoniano la presenza della civiltà Sicana, nelle grotte a forno presenti in contrada San […]

SAMBUCA DI SICILIA in Sicilia
fondata dall’Emiro Zabut (lo Splendido) nell’anno 827. Borgo dei borghi 2016

Inserito da

Il centro abitato è adagiato in leggero pendio sul crinale di una collina, nell’ex feudo di Sambuchetta, così chiamato perché crescono copiose e spontanee piante di sambuco. La città fu fondata dall’Emiro Zabut (lo Splendido) nell’anno 827 successivamente alla conquista della Val di Mazara, da cui fu inizialmente chiamata Zabut. Il quartiere saraceno è posto […]

VdG MAGAZINE gustare viaggiare conoscere.
“Strade del vino: le Terre Sicane”

Inserito da

Strade del vino: le Terre Sicane Una terra arsa, pietrosa, dagli echi letterari “gattopardeschi” quella che ospita Santa Margherita del Belìce e Menfi. E’ qui, da vigneti che corrono verso il mare, che nascono vini dai sapori decisi e dalle connotazioni fortemente mediterranee. Come quelli della cantina Settesoli. La Sicilia ha nomi di paesi altisonanti, […]

CORRIERE della SERA.
“Grazie al carrubo Menfi riscopre l’oro”

Inserito da

Un complesso ecosostenibile di otto appartamenti, con vista campagna e mare, inaugurato la scorsa primavera, che sarà ampliato di altre unità provviste di tetti verdi; una piscina naturale; l’accesso alla pista ciclabile Menfi-Porto Palo; un country sporting club; un’area ristorazione; ma, soprattutto, dolci e gastronomia dalla farina di carrubo. Nicola Napoli conta di avviare nel […]

THE TRAVEL NEWS.
“Il nome arabo significa carato, ricordo degli alberi di carrubo un tempo numerosissimi nella vallata di Menfi”

Inserito da

Il panorama è ampio ed infinito e termina con il mare che disegna la linea d’orizzonte, quando si è nella proprietà ci si muove fra ulivi monumentali alberi che sembrano sculture e che fanno un’ombra tremula e leggera. Dalle camere la vista abbraccia vigneti a perdita d’occhio e poi il mare Bandiera Blu di Porto […]